Il futuro è elettrizzante...

Cerca

ePrix di Parigi, vince Jean-Eric Vergne

L'ePrix di Parigi con la vittoria di Vergne

Jean-Eric Vergne ha vinto l’ePrix di Parigi, ottava gara della stagione di Formula E. Il pilota francese della Techeetah è partito dalla pole position ed è riuscito a vincere, aggiungendo altri punti pesanti alla sua leadership in classifica piloti. Sul podio di Parigi si piazzano anche Lucas di Grassi (Audi) e Sam Bird (DS Virgin Racing).

Non sono certo mancate le emozioni in pista, grazie alla battaglia serrata per il podio, delineatosi solamente a pochi metri dal termine. Tra i protagonisti della corsa possiamo annoverare certamente André Lotterer, compagno di squadra di Vergne, che ha sgomitato letteralmente per tutta la gara, infastidendo non poco i rivali in pista per la sua irruenza. Sul finale, Lotterer è rimasto quasi senza energia e ha rallentato vistosamente: Bird, che arrivava alle sue spalle come un fulmine, non ha potuto evitarlo, trovandolo in traiettoria. Un tamponamento violento che ha danneggiato entrambe le vetture: la DS di Bird ha tagliato ugualmente il traguardo in terza posizione, su tre ruote. Lotterer ha chiuso sesto, tra le polemiche.

Grazie alla vittoria nell’ePrix di Parigi, Jean-Eric Vergne ha potuto allungare in classifica, dove ora è leader con 147 punti. Sam Bird è secondo, a quota 116, terzo Rosenqvist a 86. Nonostante l’incidente di Lotterer, la Techeetah mantiene la prima posizione nel campionato costruttore con 188 punti, davanti alla DS Virgin Racing che di punti ne ha 133 e all’Audi Sport, ferma a quota 114 dopo un avvio di stagione difficile.

ePrix di Parigi – risultati della gara

1 – Jean-Eric Vergne (Renault) – Techeetah

2 – Lucas Di Grassi (Audi) – Audi

3 – Sam Bird (DS Virgin) – DS Virgin

4 – Maro Engel (Venturi) – Venturi

5 – Sebastien Buemi (Renault) – Renault e.dams

6 – André Lotterer (Renault) – Techeetah

7 – Daniel Abt (Audi) – Audi

8 – Felix Rosenqvist (Mahindra) – Mahindra

9 – Oliver Turvey (NextEV) – NIO

10 – Jose Maria Lopez (Penske) – Dragon

11 – Nick Heidfeld (Mahindra) – Mahindra

12 – Jerome D’Ambrosio (Penske) – Dragon

13 – Edoardo Mortara (Venturi) – Venturi

14 – Alex Lynn (DS Virgin) – DS Virgin

15 – Mitch Evans (Jaguar) – Jaguar

16 – Nicolas Prost (Renault) – Renault e.dams

17 – Ma Qing Hua (NextEV) – NIO

Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *