Il futuro è elettrizzante...

Cerca

Tags:

Ecco la nuova Gen 2 di Formula E

La Formula E ha svelato la nuova monoposto per la stagione 2018-2019. Al Salone di Ginevra, le alte cariche della Fia e il ceo della categoria – Alejandro Agag – hanno tolto il velo alla Gen 2, la nuova vettura elettrica destinata a rivoluzionare la categoria.

La seconda generazione di monoposto 100% elettriche darà una nuova vita alla Formula E: grazie al miglioramento del pacco batterie, diremo addio alle soste ai box per il cambio vettura e, dunque, i piloti dovranno gestire l’energia a loro disposizione per tutto l’arco della gara. Una novità sostanziale, se consideriamo che la capacità di energia delle batterie sarà praticamente raddoppiata rispetto a ora.

Così come le nuove Formula 1, la nuova Formula E Gen2 dispone del dispositivo di sicurezza Halo, integrato nella scocca, a cui è stata aggiunta una striscia di LED, pensati per fornire una serie di informazioni agli spettatori tramite una diversa colorazione in base alle fasi di gara o al tipo di alimentazione della vettura (se in modalità risparmio, se sta usando il fan-boost, etc.). Anche gli pneumatici Michelin sono destinati a cambiare. Le nuove gomme “Pilot Sport” saranno progettate univocamente per la Formula E e riusciranno a garantire grandi performance in qualunque condizione d’asfalto, sia esso bagnato che asciutto. Saranno ruote più leggere – Michelin ha stimato 10 Kg in meno su un set – e avranno anche un disegno del battistrada tutto nuovo rispetto alle attuali.

“La Formula E ci offre l’opportunità di dare vita a qualcosa di completamente diverso da quanto già si vede oggi nel motorsport, poter sviluppare tecnologie così innovative che trovano subito impiego nell’automotive, è qualcosa di davvero emozionante. La Gen2 è ancora più performante ma, soprattutto, due volte più efficiente. Ha rappresentato una grande sfida e sarà uno spettacolo poterla veder girare in pista nella quinta stagione della serie full electric”.

Gilles Simon – Responsabile Tecnico FIA

La Formula E Gen 2 a Ginevra

La parola d’ordine nello sviluppo della nuova monoposto è stata “Efficienza”. Con questo obiettivo hanno lavorato tutti i partner e fornitori della Formula E, dando vita a una vettura dal design futuristico e aggressivo. Ma il progetto che ha portato alla sua realizzazione è certamente ambizioso e di ampio respiro: come ha dichiarato lo stesso Simon, non si limita alla pista e trova immediati riscontri in progetti di mobilità sostenibile. Con la Gen2, tutto il mercato dell’auto elettrica muove un importanto passo in avanti.

Tags:
Articolo successivo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *